Buone idee per il futuro

Read time: 4 mins

Si è concluso venerdì 10 febbraio, presso l’Auditorium Levi dell'Università Statale di Milano, Future Recoded, programma voluto da Microsoft e Fondazione Cariplo e coordinato da Fondazione Filarete, finalizzato a stimolare le competenze scientifiche, tecnologiche e digitali degli studenti delle Università e scuole medie superiori.

La giornata è stata il punto di arrivo di 600 workshop formativi ai quali hanno partecipato oltre 40 mila studenti di tutta Italia per imparare a creare app, siti web e bots utilizzando programmi come Minecraft, Azure e Xamarin, Future Recoded. I ragazzi hanno successivamente messo in pratica quanto appreso realizzando progetti per migliorare la vita della collettività. L’iniziativa è stata possibile anche grazie a partner esecutivi attivi nel mondo delle scuole e dell’università come Fondazione Mondo Digitale, TechGarage, Polihub, I3P, ItaliaCamp e Talent Garden.

I dieci finalisti:

  • La mia azienda ITIS Sala Consilina (Salerno)
  • HomeTender ITT Istituto “E. Balducci” Classe IVa Pontassieve
  • Lo Sporco APPosto IISS Bonsignori Brescia
  • TSM2 Trash Management Smart System Liceo Scientifico Lilla di Brindisi
  • Progetto Minecraft Reggio Art Liceo Gaetano Chierici di Reggio Emilia
  • Open Source Robotics ISIS Fermi Mattei di Isernia
  • BYT Brush Your Teeth ISIS Facchinetti Castellanza (VA)
  • Planetbook IS “G.MARCONI” Giuliano in Campania (NA)
  • DevLounge Tournament Platform ITIS Panetti Bari
  • From Italian to LIS Liceo Salvemini (BA)

si sono sfidati - a colpi di elevator pitch - di fronte a una giuria di esperti di innovazione, ricerca, trasferimento tecnologico ed imprenditorialità chiamati a scegliere i tre progetti migliori per novità, risposta a un bisogno di mercato, sostenibilità e impatto sociale.

Al terzo posto, "Open Source Robotics", idea altamente tecnologica basata sulla realizzazione di un sito web di appoggio e vetrina dei robot realizzati dalla scuola stessa promotrice del progetto, che è piaciuto per la passione, creatività e abilità progettuale frutto di un grande lavoro di squadra.

Open Source Robotics ISIS Fermi Mattei di Isernia

Al secondo posto, "From Italian to LIS", app dedicata alla traduzione simultanea dell’Italiano nel linguaggio dei segni per sordomuti, che ha come obiettivo quello di accorciare le distanze di comunicazione interpersonale. Una sorta di “Google translate” per le persone con disturbi dell’udito, che è piaciuto molto per la sua valenza sociale e per l'attualità del tema relativo al superamento delle barriere fra codici di comunicazione diversi.

From Italian to LIS Liceo Salvemini (BA)

Vince il primo posto "La mia azienda", progetto per la realizzazione di un’APP dedicata a piccole e medie imprese per controllare, monitorare e intervenire in ogni processo produttivo da remoto. Questo progetto è stato ritenuto particolarmente meritevole per la profonda attenzione al contesto economico-sociale, e la consapevolezza riguardo le dinamiche del mondo del lavoro.

La mia azienda ITIS Sala Consilina (Salerno)

Menzioni speciali a Planetbook, APP che contiene i titoli di tutti i libri catalogati in base al genere (classici, contemporanei, storici...) e all'anno di pubblicazione, che è piaciuta per la sua capacità di coniugare l'innovazione tecnologica con la grande tradizione culturale della lettura, e a Minecreaft Reggio Art, videogioco per la città, percorso ideato per facilitare l’acquisizione di conoscenze culturali attraverso la digitalizzazione e la gamification di monumenti della città di Reggio Emilia, apprezzato dalla giuria per la sapiente conversione del mondo ludico dei video-game alla sfera didattica.

Interessante anche inpolitix, una piattaforma con cui politici o aspiranti tali potranno creare il proprio sito web compatibile con tutti i dispositivi e browser e già pronto a dialogare con i vari account social. La piattaforma permette  a chi non ha grandi somme da destianre alla comunicazione di fornire al proprio elettorato uno strumento moderno e aggiornato. Interessante il lavoro del team di inpolitix che ha già caricato i profili dei politici in attività (locali ma anche europei) e ne mostra varie statistiche di produttività e presenza sui canali social. Al politico non resta che premere un pulsante per appropriasi della pagina e iniziare a pubblicare i propri aggiornamenti. Da seguire da vicino in vista delle prossime elezioni.

Future ReCoded ha nel nome l’invito per le nuove generazioni a ripensare il proprio futuro integrando con conoscenze digitali anche le più tradizionali professioni. Ha consentito a migliaia di giovani di acquisire competenze oggi fondamentali che possano assicurare un accesso più semplice al mondo del lavoro. Oltre il 90% delle occupazioni professionali al giorno d'oggi richiede infatti competenze digitali e ci saranno 825.000 posti di lavoro disponibili nel settore ICT entro il 2020 (Digital Agenda for Future Europe).

altri articoli

Banca del DNA: ecco come funziona

In ritardo rispetto agli altri paesi ma ce l'abbiamo fatta: dall'8 novembre 2016 anche l'Italia si è dotata di una banca del DNA, come stabilito nel lontano 2005 con il Trattato di Prüm, sottoscritto da Belgio, Germania, Spagna, Francia, Lussemburgo, Paesi Bassi e Austria - e dall'Italia nel 2009 - con lo scopo di contrastare il terrorismo, la criminalità transfrontaliera e la migrazione illegale. Un trattato che prevedeva fra le altre cose anche l'istituzione di una Banca Dati Nazionale del DNA in seno alle forze di Polizia e di un Laboratorio centrale.