Lorella Gabriele

Lorella Gabriele è laureata in Lettere Moderne ed ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Psicologia della Programmazione e Intelligenza Artificiale, presso il Dipartimento di Linguistica dell’Università della Calabria.
Dal 2000 collabora attivamente con il gruppo di ricerca ESG (Evolutionary System Group) presso l’università della Calabria, è autrice e co-autrice di diverse pubblicazioni scientifiche. Ha inoltre partecipato a convegni, nazionali e internazionali ed ha svolto attività didattica e seminariale. Dal 2008 è referee di diverse riviste scientifiche internazionali tra cui Computers & Education. Per quanto concerne l'attività di ricerca, i suoi interessi principali riguardano la psicologia della programmazione, le tecnologie educative, la robotica educativa e il loro uso in campo didattico, l’e-learning e le tecniche di Human Computer Interaction. Ha collaborato a diversi progetti di ricerca: Progetto di Cooperazione Internazionale sulla Robotica Educativa, PRIN sulla Modellizzazione del Comportamento Naturale e Artificiale, COMSON sull’e-learning, SCIENAR (Scientific Scenarios and Art) per supporto alle attività scientifiche e di coordinamento.

Dall'ordine al caos

Giunge al termine il progetto di cooperazione internazionale SCIENAR (Scientific Scenarios and Art), finanziato nell’ambito del settimo Programma Quadro e gestito dall’Agenzia Esecutiva per l'Istruzione nel campo della Cultura e dell'Audiovisivo (EACEA), durato 24 mesi e coordinato dall’Università della Calabria (ESG Group).

L’obiettivo principale del progetto è stato esplorare le interrelazioni esistenti tra arte e scienza sfruttando le potenzialità offerte dalle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT).