Elvio Carlino

Elvio Carlino, ricercatore presso IMO-CNR TASC di Trieste, ha conseguito la laurea in fisica presso l’Università di Lecce nel 1988. Sin dal 1985 il suo principale interesse è stato la microscopia elettronica. Dal 1997 al 2001 è stato il coordinatore del Laboratorio Microstrutturale del PASTIS-CNRSM di Brindisi. Dal 2001 è il responsabile scientifico del Centro di Microscopia Elettronica del TASC IMO-CNR di Trieste. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, nonchè coordinatore di progetti di ricerca nazionali ed internazionali.

Uno sguardo oltre l'atomo

Superare i limiti nella risoluzione spaziale causati dalle aberrazioni delle lenti di un microscopio elettronico in trasmissione, oggi è possibile grazie all’approccio di un nuovo algoritmo matematico che consente di ottenere immagini a risoluzione sub-atomica a partire da una diffrazione elettronica, aprendo nuovi scenari nella conoscenza dei materiali nanostrutturati.