Giovanni Fiorentini

È stato membro del Consiglio direttivo dell'Istituto nazionale di fisica nucleare dal 1986 al 1989 e ancora dal 1996 al 1999, membro del Comitato per le ricerche fisiche del Consiglio nazionale delle ricerche dal 1994 al 1999. È stato preside della Facoltà di scienze matematiche, fisiche e naturali dell'Università di Ferrara dal 1995 al 2001. Dal gennaio 2010 è direttore dei Laboratori nazionali di Legnano dell'Istituto nazionale di fisica nucleare. Attualmente, il filone di ricerca principale riguarda lo studio dell'interno della Terra mediante i neutrini.

 

Neutrini dal cuore della Terra

L’esperimento BOREXINO al Gran Sasso ha appena presentato i primi risultati sui “geo-neutrini”,  antineutrini prodotti  dalle catene di decadimento spontaneo dei nuclei radioattivi contenuti all’interno della Terra. Per la prima volta si ha la prova dell’esistenza di tale radiazione, con una significatività di oltre 3 sigma (una misura usata in fisica per valutare il possibile errore), e si aprono le porte per un nuovo approccio allo studio del pianeta. 

Le sorgenti di Energia all’interno della Terra