Pantaleo Davide Cozzoli

Pantaleo Davide Cozzoli, ricercatore presso l’Università del Salento ed associato al CNR-NNL di Lecce, ha conseguito la laurea in Chimica nel 1999 presso l’Università di Bari ed il titolo di Dottore di Ricerca (PhD) in Scienze Chimiche nel 2004 presso la stesso ateneo. Dal 2007 lavora in qualità di Ricercatore a tempo indeterminato presso l’Università del Salento (Lecce). Dal 2009 è responsabile scientifico della Divisione di NanoChimica del National Nanotechnology Laboratory (NNL) dell’Istituto di Nanoscience del CNR (Lecce). I suoi principali interessi di ricerca riguardano lo sviluppo mediante metodologie chimiche di nanoeterostrutture multifunzionali a base di materiali inorganici per applicazioni in dispositivi optoelettronici e magnetici, ed in catalisi. Autore di 63 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, è attualmente coinvolto in vari progetti nazionali e internazionali.

 

Uno sguardo oltre l'atomo

Superare i limiti nella risoluzione spaziale causati dalle aberrazioni delle lenti di un microscopio elettronico in trasmissione, oggi è possibile grazie all’approccio di un nuovo algoritmo matematico che consente di ottenere immagini a risoluzione sub-atomica a partire da una diffrazione elettronica, aprendo nuovi scenari nella conoscenza dei materiali nanostrutturati.