Maria Luisa Dalla Chiara

Professore ordinario di Filosofia della Scienza presso l'Università di Firenze. I suoi interessi di ricerca riguardano la filosofia della scienza, la logica quantistica, la computazione quantistica, la filosofia e i fondamenti della meccanica quantistica, la semantica delle teorie fisiche, le teorie del significato.

E' stata presidente della "International Quantum Structure Association", della "Società italiana di logica e filosofia della scienza" e vicepresidente della "Divisione di logica, metodologia and filosopia della scienza". Attualmente è presidente del "Centro Fiorentino di Storia e Filosofia della Scienza". E' autrice di numerosi libri e articoli nei suoi vari campi di interesse. In occasione dei suoi 60 anni, la rivista "Foundations of Physics" le ha dedicato due numeri speciali (vol.30, n.9-10), edited by  D. Aerts, G. Cattaneo, A. Dvurečenskij,
R.Giuntini.

La creatività scientifica

Che cos'è e come si manifesta la creatività? In che senso riguarda la scienza? Si tratta di un fenomeno apparentemente misterioso di cui però è possibile descrivere alcune caratteristiche che sembrano comuni ad attività culturali diverse. Se ne è parlato nell'ambito del convegno “Storia naturale della creatività”, organizzato dall’ Accademia dei Lincei. di MARIA LUISA DELLA CHIARA e GIULIANO TORALDO DI FRANCIA