Thomas Vaccari

Thomas Vaccari si e' laureato in Biologia all' Universita' di Milano. Si e' poi specializzato al Laboratorio Europeo di Biologia Molecolare (EMBL) in Germania dove ha conseguito il suo Ph.D. Successivamente ha lavorato all'Universita' della California a Berkeley. Dal 2009 dirige al Campus IFOM-IEO di Milano il laboratorio che di occupa di capire come la trasduzione del segnale tra cellule contribuisca alla soppressione tumorale.

Lo strano caso delle cellule STAP

Un gruppo di ricercatori annunciano di aver trovato un modo molto semplice di differenziare cellule staminali in vitro. Grandi speranze e clamore da parte dell’opinione pubblica. Stiamo parlando di nuovo del metodo Stamina? No, parliamo della procedura nota come STAP (Stimulus-triggered acquisition of pluripotency) messa a punto recentemente da un gruppo di ricerca giapponese del CDB di Kobe, uno dei migliori centri di ricerca di base in Giappone.