Erio Tosatti

Erio Tosatti e' un fisico teorico della materia condensata. A Trieste dal 1977,  ha fondato due gruppi molto attivi, alla SISSA  ed all'ICTP  (Centro Internazionale di Fisica Teorica, di cui e' stato anche brevemente direttore);  collabora  anche al Laboratorio Democritos dell'Istituto CNR-IOM. Proveniente dall'Universita' di Modena, poi dalla Scuola Normale Superiore  di Pisa dove e' stato allievo di Franco Bassani, infine dall'Universita' di Roma Sapienza, si e' occupato di proprieta' ottiche  di semiconduttori, e poi a lungo di fisica delle superfici. Fra i  suoi interessi recenti la  fisica dei nanocontatti, la materia  a pressioni estreme, la superconduttivita' non convenzionale, e la fisica del nanoattrito. Medaglia Tate dell'American Institute  of Physics del 2005, e' socio corrispondente della Accademia Nazionale dei Lincei, e membro straniero della National Academy of Sciences degli USA.  

Addio a Paolo Budinich, il 'capitano'

Dopo quasi cent'anni di forte presenza, Paolo Budinich ci ha lasciato. Uomini così non ne nascono più. Fisico teorico di grande scuola, creatore a sua volta di una scuola, ma anche creatore e inventore e di importantissime realtà scientifiche che hanno trasformato Trieste, la sua città, da malinconicamente deindustrializzata e depopolata a centro vitale internazionalmente famoso. E anche campione dei ben oltre 100.000 scienziati dei Paesi poveri di tutti il mondo che a Trieste hanno trovato grazie a lui una casa scientifica e un punto di riferimento lontano da casa.