Silvia Bione

Laureata presso l’Università di Pavia nel 1993, è ricercatrice presso l’Istituto di Genetica Molecolare (IGM) del CNR di Pavia dal 2001.
Per lungo tempo si è occupata di Genetica Umana studiando le basi genetiche di malattie quali la Distrofia Muscolare di Emery-Dreifuss ela Sindrome di Barth. Da alcuni anni si occupa di Bioinformatica e coordina il gruppo di Biologia Computazionale dell’IGM.

A scuola di bioinformatica

La bioinformatica è divenuta oggi una disciplina indispensabile nella ricerca biomedica e non solo.
In questi ultimi anni stiamo assistendo a un rapido sviluppo delle tecnologie, cosiddette high-throughput, che hanno dato vita a una serie di discipline “omiche” (genomica, trascrittomica, proteomica, metabolomica).