Giambattista Zivelonghi

È stato responsabile dell’Ufficio Profilassi Malattie Infettive Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’ Azienda Sanitaria ULSS 20 Verona.
Svolge attività didattica presso la scuola di specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva – Igiene Generale e Applicata - dell’Università di Verona Responsabile del progetto: “Programma di contenimento delle Malattie Infettive prevenibili con vaccino - Piano Formativo Regionale” del Piano Regionale Triennale di Prevenzione della Regione Veneto 2010-2012.
Responsabile del Progetto 1.1. Controllo delle malattie prevenibili con vaccinazione, sottoprogetto “Counselling sistemico in ambito vaccinale”  e sottoprogetto “Miglioramento della Qualità dei servizi vaccinali” del 2° Piano triennale 2005-2007, afferenti ai Dipartimenti di Prevenzione delle ULSS del Veneto.   

 

Lo strano caso dell'andamento del morbillo nel veronese

Gli autori utilizzano di abitudine la pausa pranzo per effettuare l’epicrisi della giornata trascorsa.
Da sempre sono consapevoli che il loro ristoratore, Mimmo, sceglierà per loro quello che mangeranno e possono, così, passare velocemente all’esame dei punti fissi dell’ordine del giorno relativi alle possibili cause di calamità prevedibili: i tumulti giornalieri generati dal personale (non a caso in prevalenza femminile) e l’andamento delle malattie infettive.