Eloïse Longo

Eloïse Longo, laureata in Sociologia presso la Sapienza Università di Roma nel 1998, è dottore di ricerca in Antropologia culturale. Dal 2000 lavora presso l’Istituto Superiore di Sanità come ricercatrice (precaria) presso il Dipartimento Ambiente e connessa prevenzione primaria. Si occupa di problematiche socio-sanitarie con particolare riguardo alle dinamiche cultura-salute-malattia, ai processi di umanizzazione delle strutture sanitarie, agli aspetti culturali e sociali connessi alla riabilitazione dei traumatismi derivanti da eventi accidentali e violenti. Collabora con la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Roma Tor Vergata e con l’IRCCS Fondazione Santa Lucia di Roma. E’ autrice di articoli scientifici, saggi e volumi tra cui: Medicina narrativa e mondi di vita (Roma, 2013); Medicina e cultura. Prospettive di antropologia medica (Roma, 2012).