Giuseppe Surico

Giuseppe Surico è laureato in Scienze Agrarie (Università di Bari, 1970) ed è abilitato  all’esercizio della professione di Dottore Agronomo. Nel 1980 ha superato i giudizi di idoneità a professore associato. Dal 1986 è professore ordinario di Patologia vegetale presso la Facoltà (oggi Scuola) di Agraria dell’Università di Firenze. Surico nella sua carriera ha svolto incarichi di coordinamento scientifico di gruppi nazionali  e internazionali e di gestione di strutture scientifiche e didattiche. E’ stato Coordinatore di un Dottorato di Ricerca e Direttore di una Scuola di Dottorato, editore di una rivista scientifica internazionale. E’ membro di diverse Accademie e Società scientifiche.  Ha svolto diversi periodi di studio all’estero, in particolare presso l’Università della California a Davis  e a Geneva, Cornell University. Ha svolto incarichi di direzione e coordinamento in Facoltà (Direttore di Istituto; Presidente di corsi di studio; Vice-Preside; Preside) Attualmente è Presidente della Scuola di Agraria di Firenze.

Nella sua attività di ricerca Giuseppe Surico si è finora occupato  della interazione pianta-patogeno di sistemi fungini e batterici (bayoud della palma da dattero, mal secco degli agrumi, mal dell’esca della vite, rogna dell’olivo, batteriosi di colture erbacee ed arboree da Pseudomonas syringae, ecc.); della caratterizzazione e del ruolo patogenetico di metaboliti biologicamente attivi di funghi e batteri (fitotossine,  fitormoni, siderofori); della biologia, genetica ed epidemiologia di microrganismi batterici e fungini; della lotta chimica e biologica contro malattie di colture agrarie e della diagnosi, tradizionale e molecolare, di malattie batteriche e fungine.  E’ autore di circa 400 pubblicazioni e di alcune opere coordinate di Patologia vegetale.