Dario Faccini

Laurea in Ingegneria e in Scienze Ambientali, ha conseguito il Master Ridef in Rinnovabili, Decentramento ed Efficienza Energetica. Docente di ruolo in Informatica, dal 2012 è segretario di ASPO Italia (Associazione per lo Studio del Picco del Petrolio e del Gas) per la quale cura anche il blog. Dal 2014 è coordinatore didattico del corso di Istruzione Tecnica Superiore "Efficienza Energetica" di Crema.

La morte fossile dell’Italia

Il 17 aprile gli elettori sono chiamati a votare sì o no per il referendum “sulle trivelle”, per abrogare un articolo della Legge di stabilità che toglie le scadenze delle concessioni di coltivazioni di gas e petrolio entro le 12 miglia dalle coste italiane. 
Se non si raggiungerà il quorum (50%) o vincerà il NO, le concessioni scadranno alla “fine utile dei giacimenti”.