Giulia Battistelli

Ha studiato fotochimica e materiali molecolari all'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna. Nel 2016 ha conseguito il dottorato di ricerca in chimica, occupandosi di nanomateriali per applicazioni biomediche. Ora frequenta il Master in Comunicazione della Scienza presso la SISSA di Trieste.

La morte bianca dei coralli

Nel 2016 la Great Reef Barrier australiana ha subito la più grave perdita mai registrata a causa del massivo coral bleaching, il fenomeno che causa la perdita di colore e spesso la morte dei coralli, avvenuto nei mesi di febbraio-aprile. I ricercatori hanno confermato la distruzione del 67% della barriera, per un’estensione di 700 chilometri. “I danni più consistenti hanno riguardato la parte Nord della Great Reef Barrier.